I terremoti più disastrosi della storia dell’umanità


FONTE:   notizie.alice.it

I sisma di maggiore intensità

terremoto in ValdiviaLa terra oscilla sotto i piedi, le case rischiano di crollare, la gente si abbandona al panico. Il terremoto è, fra tutti gli eventi naturali, il più imprevedibile e temibile. Nel mondo ogni giorno si registrano piccole o grandi scosse, soprattutto nelle aree considerate “più calde” e soggette ai fenomeni di movimento tettonico.

Solo ieri un forte terremoto – magnitudo 7.7 della scala Richter secondo l’Osservatorio Geologico statunitense – ha colpito il nord del Cile, causando 2 morti e centinaia di feriti.

Il Cile non è però nuovo a simili calamità: proprio in questo stato si è infatti verificato il più forte terremoto del XX secolo.

Il 12 maggio 1960 la città di Valdivia (nella foto) fu scossa da un sisma di intensità record: 9.5 della scala Richter. Il terremoto fu talmente disastroso da causare uno tsunami che colpì diverse località dell’Oceano Pacifico e l’eruzione del Vulcano Puyehue. Circa 3.000 persone morirono e più di due milioni Continua a leggere