I RAEE

Lampadinaccesa

Forse non tutti sanno cosa siano i RAEE anche se con tutta probabilità tutti ne abbiamo più di uno in casa. Con il termine RAEE si indicano i Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, quindi chiunque tenga in un cassetto un vecchio cellulare che non usa e di cui non si è ancora sbarazzato, di fatto possiede un RAEE.

Immagine

Ogni dispositivo elettronico contiene al suo interno oro, argento, rame, platino, palladio, rodio e soprattutto qualcuna delle cosiddette terre rare, una classe di elementi molto particolari che, come si evince dal loro nome, sono molto rari. Per dare qualche numero, si pensi che in media un computer contiene un grammo di argento, 500 di rame, 65 di cobalto nelle batterie, 220 milligrammi d’oro, e 80 milligrammi di palladio. La possibilità di recupero di questi elementi, insieme ai già citati metalli preziosi, rende il riciclo di queste apparecchiature molto vantaggioso da un punto…

View original post 499 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.