APPALTI G8, ARRESTATO COLOSIMO A L L ’EX CONSIGLIERE DELLA CORTE DEI CONTI 200 MILA EURO DI REGALI E FA VORI ESTORTI A PISCICELLI


piemontenews


Fatto Quotidiano 9/11/2012 iRita Di Giovacchino attualità
Incastrato dal costruttore Francesco De Vito Pisci- ce l l i , l’uomo (pentito) che rideva la notte del terremoto all’Aquila, ha deciso di collaborare con i magistrati e ha raccontato che per poter ot- tenere appalti pubblici “è stato dissanguato”. Non soltanto da Angelo Balduccie dalla “cricca” della Ferratella, ma anche dal- l’ex consigliere della Corte dei Conti, Antonello Colosimo, ar- restato ieri per concussione nel- l’ambito dell’inchiesta sugliap- palti del G8. Colosimo, che è stato anche capo di gabinetto del ministero delle Politiche Agricole, è accusato di aver ot- tenuto regali e favori per 200 mila euro fin quando Piscicelli nonsi èribellatoelui, aquanto emerge da intercettazioni tele- foniche, lo avrebbe minacciato e ricattato. Da ieri l’alto magi- strato si trova agli arresti domi- ciliari, a decidere la misura ese- guita dai carabinieri del Ros di Firenze è stato il gip Maurizio…

View original post 649 altre parole

10.PA/AllEn: Redazione dell’Allegato Energetico al Regolamento Edilizio


cavapaes

  • Obiettivo

Promuovere attraverso incentivi (di carattere fiscale o di bonus urbanistici):

– la riqualificazione energetica degli edifici esistenti e la realizzazione di nuovi con elevati standard energetici;
– l’impiego di materiali eco-compatibili e di tecnologie e metodi costruttivi più sostenibili;
– il ricorso a tecnologie basate su fonti rinnovabili per la copertura parziale e totale del fabbisogno energetico.
  • Azioni
– Incentivare la certificazione energetica degli edifici (accesso ai bonus);
– Incentivare la certificazione e controllo dei generatori di calore (accesso ai bonus);
– Redazione dell’Allegato Energetico che tiene conto di:
Protocollo ITACA
D.Lgs 28/2011

View original post

Risparmiare termoregolando la casa


Idee per la Transizione a Carpi

L’inarrestabile Luca (Locco per gli amici) compare periodicamente su Tempo.

Stavolta lo fa per parlare di riscaldamento domestico,
così colgo l’occasione per far rimbalzare qui il suo articolo*

In passato (ad esempio qui e qui) ha raccontato le sue esperienze nel campo della mobilità urbana ed extraurbana; del resto è uno dei principali testimonial di Jungo.

Raccomando di seguirlo perché ha ancora molto da dire su parecchi versanti del risparmio e della sostenibilità.

* Io ho idee ancora più drastiche sul ricambio d'aria 
(solo 3 minuti con finestre aperte a coppie opposte) 
ma sono sostanzialmente d'accordo su tutto.
E rilancio con la parola d'ordine: schermature solari!

View original post

Fare qualità significa operare in ottica di “prevenzione” piuttosto che di riparazione.


NordBitumi area tecnica di discussione

Gli Egizi, i Greci, le civiltà precolombiane destinavano all’eternità i loro manufatti architettonici. Ma quasi tutte queste opere erano espressioni religiose dei loro tempi. Le case del quotidiano raramente sono giunte a noi. Perché?  Era un problema di qualità dei manufatti?
Certamente, ma soprattutto era diversa la qualità dell’idea che stava dietro ad esse e la volontà sul prodotto. C’era l’intenzione di costruire case per un determinato utilizzo, quindi per una determinata durata. Cioè si trattava di decidere che “case” costruire, o che “templi”.

Il problema della “qualità” di cui oggi si parla moltissimo – si imposta circa allo stesso modo.
Si tratta di “decidere” che tipo di manufatto costruire. Ma per prendere decisioni in modo oculato e ragionevole è bene disporre di una serie di dati e di informazioni che siano in grado di aiutare la comprensione del problema ed indicare alcune soluzioni. Non è pensabile risolvere problemi qualitativi senza una corretta analisi ed una attenta riflessione.
“Pensare prima”…

View original post 773 altre parole

In vendita la casa di Tiziano – Case file #7


CHI HA UCCISO BOTTICELLI

Se, per caso, vi capita di avere in tasca un milione e 900 mila euro, consiglierei un acquisto immobiliare.

E’ notizia di oggi, infatti, che a Venezia è in vendita un – e cito dall’annuncio – “immobile di fascino”. Ed è proprio il caso di dirlo visto che si tratta del luogo in cui visse, alla fine del ‘500, Tiziano Vecellio, per gli amici solo Tiziano.

View original post 373 altre parole

Ecoinvenzioni, la scrivania solare per lavorare senza elettricità


Terracina Social Forum

Dal sito Internet http://www.ecoseven.net/eco-invenzioni/ecoinvenzioni-la-scrivania-solare-per-lavorare-senza-elettricita

ECOINVENZIONI, LA SCRIVANIA SOLARE PER LAVORARE SENZA ELETTRICITÀ

di F. D.

Stanchi di passare le vostre ore di lavoro all’interno di un ufficio buio, freddo e senza colore? Meglio prendere il computer portatile e sbrigare le proprie pratiche all’aria aperta, in giardino o nel parco dietro casa? Per questo, nasce la scrivania solare Kanz Field Powerdesk, un ufficio da esterni alimentato dai raggi solari attraverso piccoli pannelli fotovoltaici, completamente autonomo e capace di offrire uno spazio di appoggio compatto e dotato di tutti i comfort.

Questa scrivania da lavoro è dotata di un cassetto che prevede uscite da 12V e 5V per collegare diversi dispositivi elettronici, e di una luce desktop flessibile che illumina il piano di lavoro. Per quanto riguarda la sua composizione, la Kanz Field Power Desk è fatta con materiali naturali, quali il legno di betulla del Baltico e l’alluminio marino.

View original post 153 altre parole

Londra: nuovo fondo da 20 mln per i green bus


THE TUBE

Nuova linfa al trasporto pubblico londinese che ha ricevuto finanziamenti del valore di 20 milioni di sterline dal governo.

A darne notizia il Ministero dei Trasporti, che oltre ai già noti programmi per la riduzione dell’impatto ambientale egli autobus della capitale ha aggiunto questo fondo, battezzato Green Bus Fund, destinato a dare al comparto una connotazione ancora più ecologica.

Grazie al nuovo investimenti gli operatori di settore potranno finanziare in una gamma di tecnologie verdi nel trasporto pubblico puntando su autobus ibridi diesel, autobus totalmente elettrici, alimentati a biometano e autobus a gas.

“Tagliare le emissioni di carbonio dei trasporti non è una scelta, è una necessità, ed è per questo che la priorità è stata data agli autobus verdi e agli operatori oltre che alle autorità locali concedendo loro un extra del valore di 20 milioni di sterline”, ha detto il ministro dei trasporti Norman Baker in un comunicato…

View original post 61 altre parole

La “green economy” ci salverà


Il sito dei Giovani Democratici di Ostia Levante

Da un articolo dei senatori Pd Roberto Della Seta e Francesco Ferrante :
 
Da alcuni anni Symbola, la Fondazione per le qualità italiane creata e presieduta da Ermete Realacci, persegue con tenacia un obiettivo: dimostrare dati alla mano che lItalia per continuare a produrre benessere per i suoi cittadini e a competere nel mondo deve fare lItalia,cioèpuntare con piùforza su quella soft economy– fatta di creatività imprenditoriale, forti legami territoriali, cura della qualitàsociale che èsempre stata il suo marchio di fabbrica. Insomma l’esatto contrario della via indicata da Marchionne. Scegliere invece la “soft economy” è oggi la via maestra che può consentirci di uscire prima e meglio dalla drammatica crisi economica di questi anni. Ed è una via che nel secolo appena iniziato intreccia strettamente unaltra scelta…

View original post 820 altre parole