Restructura 2011: edilizia a impatto zero per tutti. Lingotto Fiere Torino (24-27 novembre)

FONTE: Eco di Torino

23 / 11 / 2011 – Al centro dell’attenzione efficienza energetica ed eco-sostenibilità, con tutte le soluzioni e le novità, dai mini-interventi ai grandi progetti architettonici. Oltre 450 espositori e 80 eventi in calendario, +30% rispetto al 2010. Speed date con gli esperti per i consigli su interventi, impianti e materiali. Con i RestrucTour si visitano i cantieri virtuosi.

Come migliorare l’efficienza energetica della propria casa per risparmiare sulla bolletta, come scegliere i materiali di finitura e costruzione pensando al benessere e alla qualità della vita, quali sono le soluzioni più innovative per intervenire nella ristrutturazione del proprio appartamento: queste le risposte che si possono trovare a Restructura, al Lingotto Fiere di Torino, dal 24 al 27 novembre.

Per la sua XXIV edizione, il salone-evento organizzato da GL events Italia-Lingotto Fiere con il contributo di Regione Piemonte, Unioncamere Piemonte e Camera di commercio di Torino e il supporto delle confederazioni CNA, Confartigianato e CasArtigiani, offre una panoramica completa sulle soluzioni eco-sostenibili, le nuove tecnologie per l’efficienza energetica e la riduzione dei consumi, le energie rinnovabili e le novità su materiali, attrezzature e tecniche costruttive, con un’esplorazione della riqualificazione urbana di Torino nel convegno di venerdì 25, che coinvolge grandi nomi dell’architettura.

BENESSERE ABITATIVO E RISPARMIO ENERGETICO: LE RISPOSTE PER TECNICI E CONSUMATORI.
Se la sostenibilità ambientale e il risparmio energetico sono oggi diventati una priorità e un dovere per l’edilizia, RESTRUCTURA si rivolge non solo ai professionisti del settore, ma anche ai visitatori, perché la cultura del “costruire sostenibile” si forma innanzitutto partendo dalla sensibilizzazione di chi decide per l’investimento, il privato, che a RESTRUCTURA potrà quindi documentarsi sulle modalità più adatte a costruire e abitare consapevolmente e a chiunque si appresti a comprare, ristrutturare o anche solo ad operare piccoli interventi sulla propria abitazione.

Per entrambi ci sarà un’ampia area espositiva da visitare, con oltre 450 espositori rappresentativi di ogni settore dell’edilizia e della ristrutturazione: energia, bio-edilizia, riscaldamento e isolamento termico, idraulica, infissi e falegnameria, sistemi di illuminazione, materiali, complementi per esterni. Sono oltre 80 gli eventi in calendario, in crescita del 30% rispetto allo scorso anno (programma completo allegato).

Mentre gli specialisti approfondiranno metodi di progettazione e costruzione a impatto zero e innovativi sistemi per il contenimento energetico nei numerosi convegni, seminari e workshop, gli utenti non professionali avranno a disposizione gli speed date con gli esperti, a cui chiedere consigli e soluzioni personalizzate. Il tuo progetto a Restructura: il consiglio degli esperti, infatti, in collaborazione con Associazione Giovani Architetti di Torino, CNA, Provincia di Torino e Associazione Italiana Progettisti di Interni propone incontri di 30 minuti dedicati ai visitatori in cerca di suggerimenti e soluzioni per ristrutturare la propria casa o migliorarne l’abitabilità e l’efficienza con piccoli interventi. L’aiuto per scegliere con consapevolezza è offerto da un team di esperti che, gratuitamente, daranno utili indicazioni progettuali, sugli impianti e sui materiali. Prenotazioni sul sito www.restructura.com/Esperti.

Per il terzo anno, poi, RESTRUCTURA si spinge fuori-salone con iRestrucTour: una serie di visite guidate, aperte anche a non addetti ai lavori, a edifici in costruzione che utilizzano sistemi eco-sostenibili e modalità progettuali avanzate. Anche per i tour è necessario prenotarsi tramite il sito,www.restructura.com/RestrucTour. Quest’anno i partecipanti avranno l’occasione di visitare i lavori di avanzamento del Termovalorizzatore di Gerbido TRM (Trattamento Rifiuti Metropolitani) e il cantiere di una delle più affascinanti architetture torinesi di nuova costruzione, il 25 verde di via Chiabrera a Torino, che prevede la presenza di alberi ad alto fusto nei giardini al quinto piano. Si andrà poi a scoprire la sede della Turin Marathon presso la Cascina La Marchesa all’interno del Parco della Pellerina, dove si vedrà anche una centrale a pellets di oltre 200 KW, e si visiterà, in provincia di Torino, la Residenza Lisa, edificio di nuova costruzione in cui si potrà esaminare l’applicazione del primo falso telaio a taglio termico in pvc.

Per la prima volta poi i Restructour si spingeranno fuori dalla provincia di Torino: a Sezzadio (Alessandria), per scoprire il recupero energetico di una casa Liberty, e a Quattordio (Alessandria), dove si trova la prima scuola pubblica piemontese che ha ottenuto la certificazione Casa Clima Classe A+.

Queste uscite completano e si legano alle tematiche affrontate durante i workshop professionali, e costituiscono una proposta distintiva dell’appuntamento torinese.

SPECIALE ARCHITETTURA: GRANDI PROGETTI PER TORINO.
La riqualificazione urbana, della quale oggi Torino è grande protagonista, sarà invece il tema del convegno di venerdì 25 novembre in Sala Azzurra (Padiglione 3) dal titolo Architetti oltre i 150 anni – Incontro con i progettisti del futuro torinese (programma allegato). In programma, a partire dalle 10, una panoramica su alcuni dei più importanti progetti che interesseranno la città nei prossimi anni, illustrati da tre note firme dell’architettura torinese. Degli Headquarter Lavazza di Via Bologna parlerà Cino Zucchi in un intervento dal titolo “Nuovi luoghi di lavoro, nuovi ambienti urbani”; Luciano Pia racconterà il progetto, promosso da DE-GA Spa, di Casa Hollywood, l’ex cinema a luci rosse di corso Regina Margherita che sarà trasformato in residenza di Classe A; infine, Benedetto Camerana presenterà Porta Europa, le torri a zero consumo di energia che sorgeranno nell’area della Spina 1. Sarà presente Enzo Lavolta, Assessore all’Ambiente, Innovazione e Sviluppo della Città di Torino.

EDILIZIA E ARTIGIANATO: PREMIAZIONE DEI CONCORSI.
L’organizzazione, in collaborazione con CNA Piemonte, propone come evento di apertura, giovedì 24 novembre alle 10, il convegno su Sostenibilità edilizia. Con i rappresentanti delle istituzioni e le associazioni di categoria –Camera di commercio di Torino, Ance Piemonte, Ordine degli Architetti e Ordine degli Ingegneri – si farà il punto su innovazioni tecniche e nuove politiche nel campo della progettazione edilizia responsabile e del risparmio energetico.

A chiudere l’edizione 2011 di RESTRUCTURA sarà, infine, domenica 27 novembre alle 16, il convegno Il lavoro nell’Artigianato e nella Piccola Impresa in un quadro di valore per lo sviluppo del Piemonte organizzato dal CNA. Durante il convegno verranno premiati i vincitori dei quattro concorsi lanciati durante la fiera e rivolti agli espositori: Idee nuove per effetti decorativi d’interni ed esterni; Artigianato artistico ed eccellenza artigiana; La calce nelle finiture e nel restauro: esperienze sul campo; Decorazione Artistica.

Restructura è organizzato da GL events Italia-Lingotto Fiere con il sostegno di Regione Piemonte e di Camera di commercio di Torino e i patrocini di Ministero dell’Ambiente, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Provincia di Torino, Città di Torino, Unioncamere Piemonte, Ascom, Anaci, Api Torino, Casartigiani, Collegio Nazionale Geometri, Confartigianato, Cna, Federazione Nazionale Amministratori Immobiliari, Associazione Giovane Architetti Torino, Istituto Nazionale Bioarchitettura, Ordine Architetti Torino, Assistal, Ordine degli ingegneri della Provincia di Torino, Collegio Costruttori Edili, Associazione Geometri Italiani Amministratori Immobiliari.

Quando?

  • dal 24 al 27 novembre 2011
  • tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 20
    venerdì 25 dalle ore 10 alle ore 22

Dove?

  • Lingotto Fiere Torino – Padiglioni 2, 3 e 5
    via Nizza

Costo?

  • gratuito per gli operatori professionali muniti di invito
  • 9 euro per il pubblico (7 euro ridotto con coupon scaricabile online)

Info

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.