Gli interventi antisismici secondo Superquark


FONTE: Giuseppe La Bua.it

Il terremoto che ha colpito l’Abruzzo ha senza ombra di dubbio sensibilizzato l’opinione pubblica sulla sicurezza delle nostro case, soprattutto quelle storiche, per questo motivo nella puntata della settimana scorsa Superquark ha dedicato un servizio di circa 8 minuti nel quale sono stati illustrati alcuni interventi antisismici da potere effettuare per migliorare la sicurezza dei nostro edifici.

 In particolare gli interventi descritti nel servizio di Superquark sono stati:

  • l‘inserimento di tiranti all’interno della muratura, questa operazione permette di ottenere un comportamento unitario delle murature in caso di sisma, il costo stimato è di 1.000 euro a tirante;
  • l’irrigidimento del solaio con un profilo angolare ad Lin acciaio, in questo viene anche migliorato il collegamento tra solaio e murature, il costo stimato è di circa 1.500 – 2.000 euro a tirante;
  • l’installazione di croci di Sant’Andrea in acciaio da installare su un piano verticale a ridosso dei muri perimetrali, ne aumenta la rigidezza e la risposta sismica, il costo in questo caso è di 1.000 euro per ogni parete.