Architetti: alleanza con la filiera dell’edilizia per uscire dalla crisi

Il presidente del Cnappc propone di fare rete con tutti gli attori della filiera delle costruzioni e con la società civile

FONTE: CASA&CLIMA.COM

Per rilanciare l’edilizia, è necessaria “un’alleanza forte tra tutti gli attori della filiera delle costruzioni, ma anche con la società civile”; ci vuole “una seria capacità di innovazione negli strumenti della progettazione”, così come “la capacità di fare ‘rete’ sia nel Paese che in Europa”.

È questa l’opinione di Leopoldo Freyrie(foto), presidente del Consiglio nazionale degli architetti, espressa in un’intervista al Corriere Economia. “Dobbiamo immaginare e progettare il contesto per una crescita di un sviluppo diverso e nuovo – sottolinea Freyrie – non aspettandoci molto né dalla politica né dalla finanza, che dal 2009 hanno dimostrato la loro incapacità di visione se non buon senso. Servono azioni immediate in questo senso, dal micro al macro, sfruttando gli strumenti normativi e le disponibilità finanziarie private esistenti, possono essere l’avvio di un nuovo ciclo”.

La fotografia della professione di architetto in Italia

L’urgenza delle riforme proposte da Leopoldo Freyrie trova conferma nella fotografia fornita dalla ricerca “Lo Stato della professione dell’Architetto in Italia: i temi, la crisi, la riconfigurazione”, realizzata dall’Osservatorio Consiglio nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (Cnappc) – Cresme.

Aumentano le donne architetto

Secondo l’indagine, circa il 40% degli architetti italiani ha meno di quarant’anni e sono le donne a rappresentare sempre più la professione: nel 2010, infatti, la quota di professionisti donna tra gli architetti è arrivata a superare il 40%, un dato superiore alla media europea (intorno al 30%) e particolarmente significativo se paragonato alle altre professioni tecniche del nostro Paese. Con l’eccezione dei biologi, infatti (74% di presenza femminile tra gli iscritti), le donne – iscritte agli Ordini professionali – sono ancora in netta minoranza; sono appena il 2 e il 7% tra i periti (industriali e agrari), il 9% tra i geometri; tra il 13 e il 18% tra agrotecnici, geologi e agronomi, appena il 10% tra gli ingegneri e, in misura maggiore (anche se inferiore rispetto agli architetti), il 34% tra i chimici.

Differenze di reddito tra uomini e donne

Sebbene quello dell’architettura sia sempre più un settore al femminile, si è ancora lontani dalla parità tra uomini e donne sul piano del reddito: tra gli architetti la differenza di reddito professionale tra uomini e donne arriva all’80% in favore dei primi.

Fatturati in calo a causa della crisi

Nel complesso, il fatturato medio annuo degli architetti è pari a circa 37 mila euro con una contrazione, a causa della crisi economica, pari al 16-17%; gli architetti con meno di trent’anni hanno un fatturato medio inferiore del 71% rispetto al totale, mentre in Europa la discrepanza è di circa il 43%.

Calo dell’attività

Ad influire sulla contrazione del fatturato ha contribuito il crollo verticale del mercato della progettazione di nuove costruzioni residenziali, dei mercati della nuova produzione non residenziale e del settore delle opere pubbliche: nel 2010 il 67% degli architetti indica un calo dell’attività (era il 72% nel 2009), con riduzioni annue del fatturato nel settore, per la metà degli architetti, superiori al 25%.

Dalla riqualificazione prospettive di ripresa

Segnali più confortanti, invece, arrivano dalla riqualificazione, settore che nei prossimi anni è destinato a caratterizzare tutto il mercato delle costruzioni nazionale che il 30,7% degli architetti vede in crescita. Prospettive migliori sono individuate dagli stessi architetti anche nei settori tecnologici: processi innovativi nelle tecnologie edilizie, nei materiali, nell’informatizzazione della progettazione e, soprattutto, nelle energy-techonology.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.