EDILIZIA: A SUD 4,5 MLN CONTRO IL LAVORO SOMMERSO

FONTE: Edilportale

Via alla selezione di soggetti promotori di tirocini formativi, domande entro il 27 giugno

08/06/2011 – Contrastare il lavoro sommerso in edilizia nelle regioni del Mezzogiorno e rendere più qualificati i lavoratori. È l’obiettivo del progetto RE.LA.R – Rete dei servizi per la prevenzione del lavoro sommerso, messo a punto dal Ministero del Lavoro e attuato dalla società Italia Lavoro.

Nei settori sensibili, tra cui quello edile, saranno attivati 3 mila tirocini destinati a disoccupati e inoccupati provenienti al 60% da Paesi extracomunitari e al 40% dall’Italia o dall’Unione Europea.

Entro il 27 giugno gli interessati a diventare enti promotori dei tirocini formativi potranno presentare domanda inviando un messaggio di posta elettronica certificata all’indirizzoimmigrazionemobilita@pec.italialavoro.it.

Tra le condizioni per l’ammissione c’è il rispetto della normativa europea e l’applicazione del contratto nazionale del lavoro.

I tirocini dovranno svolgersi tra il primo luglio e il 31 ottobre, con una durata massima di due mesi. Gli enti promotori dovranno assicurare la presenza di un tutor aziendale e di un responsabile didattico.

A disposizione ci sono 4,5 milioni di euro a valere sul PON “Governance e Azioni di Sistema” – Ob. Convergenza. Le risorse verranno impiegate perla creazione di una rete di servizi, utile non solo all’incontro tra domanda e offerta di lavoro, ma anche alla permanenza dei lavoratori nel mercato con un contratto regolare.

All’Ente promotore che attiva uno o più tirocini sarà riconosciuto un contributo per gli oneri di attivazione pari a 200 euro al mese, per un importo massimo di 400 euro per tirocinante. Le spese sostenute devono essere documentate e ritenute ammissibili.

Per i tirocinanti è prevista l’erogazione di una borsa di studio, corrisposta direttamente da Italia lavoro, di 550 euro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.