Zaha Hadid arriva al sud con il lungomare di Reggio Calabria


FONTE: ARCHITETTO.info

Sarà l’arcinota Zaha Hadid a realizzare le due nuove e grandi opere per Reggio Calabria. L’annuncio proviene dalla cerimonia tenuta a Londra per l’affidamento agli architetti Zaha Hadid e Patrick Schumacher della progettazione del “Waterfront”, a conclusione del concorso internazionale bandito dall’Amministrazione comunale. Per il Comune di Reggio erano presenti a Londra anche l’architetto Gianni Artuso, coordinatore delle opere del Decreto Reggio, e l’ing. Pasquale Crucitti, responsabile del procedimento, oltre al sindaco Scopelliti, secondo cui “Questo investimento consentirà di valorizzare ancora di più il litorale, vero volano di sviluppo di una terra dalla grande vocazione turistica”. Un importante avvenimento seguito oltre che da personalità del mondo dell’architettura internazionale e da esponenti del mondo culturale e politico, anche Continua a leggere