Berlino, ritrovati i progetti di Auschwitz


FONTE: Il Reporter – di Andrea Lessona

Il tempo li aveva nascosti agli occhi dell’uomo e della Storia. Poi, quasi per caso, durante lo sgombero di un vecchio appartamento a Berlino sono riemersi dal passato. Per testimoniarlo.

Sono stati trovati così i progetti originali per l’ampliamento del campo di sterminio di Auschwitz. La costruzione del complesso iniziò nel 1940 vicino alla cittadina polacca di Oświęcim, a circa 60 chilometri da Cracovia.

In origine era destinato “solo” alla detenzione e allo smistamento dei prigionieri di origine polacca. Poi diventò il luogo per la “soluzione finale della questione ebraica”, voluta da Adolf Hitler.

La notizia è stata pubblicata dal quotidiano tedesco “Bild”, nella macabra coincidenza del 70° anniversario della “Kristallnacht”, la Notte dei cristalli Continua a leggere