Soggiorno, se è piccolo, meglio andare in piazza


FONTE: Quotidianocasa.it 

Una generazione alla ricerca della convivialità … e di case grandi per stare in compagnia. lo ha stabilito un sondaggio condotto tra gli under 30 da Padovafiere e presentato a Casa su Misura, la più importante rassegna di arredamento per il pubblico del Nord Est

Il 46% degli oltre 600 intervistati via web sogna un soggiorno grande per stare con gli amici, abbandonando forse l’idea di scendere sempre in piazza per gli spritz.

Seguono distanziate, il desiderio di una casa colorata (11%), senza vicini di fronte (11%), la voglia di terrazza (10%) e di una abitazione costruita con materiali naturali (10%).

Dal che si dedurrebbe, secondo le conclusioni tratte dagli organizzatori del sondaggio, che se i giovani vanno in piazza per lo “spritz” e non se ne stanno invece a casa per gli amici, la colpa è tutta delle case troppo piccole per organizzare i momenti conviviali.

Sarà, ma a Padova e in tutto il Veneto e oltre (Friuli e Trentino Alto Adige) i giovani on rinuncerebbero per nulla al mondo a ritrovarsi in piazza all’ora giusta.