Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2008


FONTE: LibertàOnLine
I consigli degli esperti

UGO GALLUPPI(libero professionista, ex insegnante): “In un progetto l’architetto si confronta con altri professionisti. E’ come un direttore d’orchestra: coordina, ma non deve per forza saper suonare tutti gli strumenti. Nel piano di studi, lo studente universitario inserisca materie sui vari settori di attività: al momento di lavorare gli servirà, perché non dovrà studiare da solo le basi della materia”.
TOMMASO SASSI (libero professionista, designer, docente all’Università): “L’architettura è un mestiere che si apprende giorno per giorno negli studi professionali, direttamente dai maestri. Non disdegnate i piccoli lavori, come ad esempio il design di casa: per un giovane, sono esperienze indispensabili e anche il primo modo di avere clienti. L’architetto o il designer dice agli altri (altro…)

Read Full Post »


FONTE: Pmnet.it

E’ alle porte la prima edizione di “Ecologica” a Bagnolo Piemonte, la manifestazione interamente dedicata all’ambiente, che prenderà il via venerdì 6 e ci accompagnerà fino a domenica 8 giugno, animando le piazze e le vie centrali del paese con musica, spettacoli, feste, enogastronomia, artigianato ed arte, tutto dedicato al mondo “Bio” ed ecologico.

Dopo la cerimonia di apertura della manifestazione venerdì 6, con autorità e giornalisti, il pomeriggio proseguirà presso l’area expo, poi con la mostra “Arte Ecologica” e per i più piccoli con l’apertura di un’area “Eco – Baby Parking”.

Ogni sera si avrà la possibilità di degustare le “cene Bio”, le apposite ricette ed i prodotti, la domenica sera gran finale con cena ed asta benefiche.

La manifestazione darà la possibilità di assistere a convegni organizzati dall’ANAB, la nota Associazione Nazionale Architettura Biologica, verranno trattati importanti temi, dal (altro…)

Read Full Post »


FONTE: Legislazione tecnica

Con la Circolare n. 34/E del 4.4.2008 l’Agenzia delle entrate, in concomitanza con l’emanazione di chiarimenti in materia di modello 730/2008 e assistenza fiscale, fornisce, sotto forma di risposta a quesiti, utili precisazioni concernenti la detrazione degli interessi sui mutui per la prima casa, le agevolazioni per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici e la detrazione delle spese per intermediazione immobiliare.
Qui di seguito sono presentati gli argomenti ritenuti di maggior interesse.

Detrazione interessi mutuo per la costruzione dell’abitazione principale
Per quanto concerne le detrazioni degli interessi passivi e oneri accessori pagati in dipendenza di mutui contratti per la costruzione dell’unità immobiliare da adibire ad abitazione principale, regolamentate dall’art. 15, comma 1-ter, del DPR 917/1986, l’Agenzia chiarisce che se la stipula del mutuo avviene prima (altro…)

Read Full Post »


FONTE: Edilizia2000.it

Sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale n. 84 del 9 aprile 2008 i Decreto Legislativi del 26 marzo 2008, n. 62 e n. 63 che determinano “Ulteriori disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42”, il Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio.

Sono state apportate alcune modifiche al Codice ma il testo entrerà in vigore dal 24 aprile 2008.

Il Decreto Legislativo 26 marzo 2008, n. 62 riguarda propriamente la parte dei beni culturali del Codice ed “interviene sulla circolazione delle cose di interesse storico e artistico, riconsidera la disciplina di tutela dei beni archivistici, definisce una più stringente salvaguardia del patrimonio culturale di proprietà di enti pubblici, di soggetti giuridici privati, di enti ecclesiastici civilmente riconosciuti”.

Il decreto legislativo 26 marzo 2008, n. 63 riguarda invece il paesaggio ed “innova in materia di nozione, pianificazione paesistica, regime delle autorizzazioni paesaggistiche”.

In pratica viene rivista ed integrata la parte Terza del Codice in base alla considerazione, di recente ribadita dalla Corte Costituzionale con sentenza 14 novembre 2007 n. 367, che il paesaggio è un valore “primario e assoluto” che deve essere tutelato dallo Stato, prevalente rispetto agli altri interessi pubblici in materia di governo e di valorizzazione del territorio.

 

Read Full Post »


Approvato un piano cittadino per evitare una nuova Soho

(ANSA) – NEW YORK, 16 apr – Harlem, lo storico quartiere nero di Manhattan, e’ salvo e non diventera’ un nuova Soho, invasa dai negozi di lusso. Lo hanno deciso le autorita’ cittadine. Non verranno piu’ costruiti i grattacieli con i lussuosi appartamenti destinati ai ricchi di Wall Street, e la 125.ma strada, quella del mitico Apollo Theater di Ella Fitzgerald e James Brown, non si trasformera’ in un gigantesco ‘Mall’ (centro commerciale) a cielo aperto.

Read Full Post »


Intervista all’Architetto. «All’estero chiamano i progettisti italiani, qui no»

FONTE: Corriere.it

«Ma su una cosa sono Expo-entusiasta: il tema della mostra, nutrire il pianeta. Una bella intuizione»

Exposcettico o Expoentusiasta?
«Sono Expo diffidente»

Come Celentano, che prevede speculazioni e colate di cemento su Milano?
«Io temo la retorica celebrativa e vedo il rischio della corsa all’oro, dell’affarismo ».

Nella zona dell’Expo ci sono aree che hanno avuto una rivalutazione del trecento per cento: l’affare qualcuno l’ha già fatto.
«Per questo difendo Celentano: lui è la voce della coscienza. Come Beppe Grillo. In certe occasioni è importante che Milano sappia ritrovare la sua anima critica. Se c’è discussione e dibattito anche i progetti migliorano. Però… ».

Però…
«In una cosa mi sento Expo entusiasta »

Quale?
«Il tema. È una bella intuizione: nutrire il pianeta. Una sfida che tocca la fragilità della terra, l’ambiente, la guerra alle povertà. È la questione giusta. Milano può (altro…)

Read Full Post »


Mostra-convegno su Energia, Energie rinnovabili, Domotica, Edilizia per il risparmio energetico e Building automation.

logoDal 9 al 12 ottobre 2008, presso il quartiere Fieristico di Vicenza, avrà luogo la seconda edizione di Energy Planet la mostra-convegno su Energia, Energie rinnovabili, Domotica, Edilizia per il risparmio energetico e Building automation.

L’unione del tema della domotica a quello dell’energia rappresenta una novità significativa nel panorama fieristico nazionale.

Energy Planet sarà un momento importante di comunicazione, con un’attenzione del tutto nuova a soluzioni tecnologiche avanzate.

Ampio spazio sarà dato poi ad edilizia e bioedilizia con la presentazione di novità tecniche e normative da parte dei protagonisti del settore.

I visitatori professionali troveranno una serie di corsi di formazione specifici (installazione di impianti domotici, fotovoltaici, automazione di processo, sicurezza industriale, etc.), che potranno frequentare durante i 4 giorni di manifestazione.

Il pubblico avrà invece la possibilità di assistere a convegni e workshop per un utilizzo “intelligente” dell’energia e per soluzioni edilizie innovative.

Per ricevere informazioni sulla manifestazione in oggetto basta compilare la domanda di partecipazione allegata.

Domanda di partecipazione 

brocure

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: