Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for marzo 2008


gfp_p.jpg

Il 5 e il 6 aprile 2008 il Fondo per l’Ambiente Italiano invita gli Italiani alla XVI edizione della Giornata FAI di Primavera, la manifestazione che offre l’opportunità di scoprire e vivere l’Italia e le sue bellezze.L’edizione 2008 è stata presentata lo scorso 27 marzo dalla presidente del Fondo, Giulia Maria Mozzoni Crespi, nel più bell’edificio di Roma, il Palazzo Farnese, sede dell’ambasciata di Francia, che sarà uno dei siti visitabili con altre centinaia di monumenti, tra chiese, dimore gentilizie, castelli, piccoli musei o archivi, oltre a biblioteche, mulini, giardini, aree archeologiche, teatri, strutture industriali.
Quest’anno è prevista l’apertura di 550 beni, la maggior parte dei quali normalmente chiusa al pubblico, in 240 città italiane.
A Roma appuntamento a Via Giulia che apre le sue chiese e suoi palazzi più importanti da Palazzo Farnese, uno dei monumenti più significativi del (altro…)

Read Full Post »


Segnalo un’ottima iniziativa denominata “Salviamo il Salvabile. Insieme si può” tesa a salvare l’antico Borgo di Casapuzzano dall’imminente distruzione definitiva. Sono già state raccolte più di 2.000 firme in appena una settimana. Domani, Domenica 30 Marzo 2008 sarà ancora possibile firmare la petizione promossa dalla Parrocchia S. Massimo VV.MM., dall’associazione ArcheoClub sezione di Atella, ed altri, presso la Parrocchia di Orta di Atella al termine di ogni celebrazione, all’ingresso della Chiesa; in Piazza Pertini (ex principessa Belmonte) ed in Piazza Virgilio a Casapuzzano.

La partecipazione della popolazione locale è importantissima in quanto segno di disprezzo nei confronti di chi, dalla Repubblica di San Marino giunge nel nostro territorio per speculare e distruggere la nostra storia, per annullare il nostro passato rendendoci figli del nulla. Finanche il F.A.I. è intervenuto sulla questione. Non possiamo noi che qui viviamo e molto probbabilmente qui moriremo, far finta di (altro…)

Read Full Post »


Ripropongo un’intervista a Padre Alex Zanotelli circa il problema rifiuti in Campania. Verità raccontate con quella semplicità e chiarezza che ormai da anni mancano nel nostro paese. 

zanotelli

Read Full Post »


Il Dipartimento Funzione pubblica del Ministero per le Riforme e le Innovazioni nella P.A. ha pubblicato in data 11.3.2008 la Circolare n. 2, riguardante le nuove disposizioni in materia di collaborazioni esterne alla P.A. introdotte dalla Finanziaria 2008, allo scopo di escludere la stipula di contratti di lavoro autonomo per rispondere a fabbisogni permanenti e per lo svolgimento di attività non altamente specializzate.La novità principale è la modifica introdotta dal comma 76, art. 3 della Finanziaria 2008, all’art. 7, comma 6 del D. Leg.vo n. 165/2001, che ora dispone che “…le amministrazioni pubbliche possono conferire incarichi individuali, con contratti di lavoro autonomo, di natura occasionale o coordinata e continuativa, ad esperti di … Continua …

Read Full Post »


FONTE: Il Resto del Carlino

Ora saranno gli stessi albergatori a proporre a palazzo Garampi un progetto per produrre energia con la forza del vento. Miracoli della bioedilizia che, grazie agli incentivi e ai risparmi reali che danno sulle bollette impianti come il fotovoltaico o il solare-termico, sta prendendo sempre più piede

Rimini, 26 marzo 2008 –

Il vento è decisamente cambiato. E non è solo un modo di dire. Già, chi non ricorda tutte le polemiche per i progettati (e mai realizzati) impianti di energia eolica nel Riminese… Bene: ora saranno gli stessi albergatori a proporre a palazzo Garampi un progetto, per produrre energia con la forza del vento. Miracoli della bioedilizia, che anche a Rimini, grazie agli incentivi (dallo Stato, dai Comuni), ma soprattutto ai risparmi reali che danno sulle bollette impianti come il fotovoltaico o il solare-termico, sta prendendo … Continua … 

Read Full Post »


Imperia – L’apertura al pubblico sarà di otto ore al giorno dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19.
FONTE: www.riviera24.it

1Dal 28 al 30 di marzo 2008 le associazioni Garabombo l’invisibile e Liberamente organizzano ad Imperia in Largo Terrizano (dalla Capitaneria di Oneglia) la mostra “Casa Eco-Logica” su energie rinnovabili, ambiente, bioedilizia, risparmio energetico e idrico.
Strutturata come un’autentica abitazione, è la più grande e completa mostra itinerante europea su queste tematiche.
Non è una semplice esposizione ma un esempio pratico, reale e vissuto di uso delle tecnologie alternative e a basso consumo energetico. La mostra infatti, è dotata di sistemi idrici termici ed elettrici funzionanti.
Il personale al seguito, durante l’esposizione, abita e vive quotidianamente gli spazi della casa dimostrando quindi concretamente come sia possibile utilizzare questi sistemi senza dover ridurre il proprio comfort o facendo particolari rinunce.
L’iniziativa prevede visite guidate alla cittadinanza e alle scuole, distribuzione di materiale informativo, consulenza gratuita, organizzazione di laboratori didattici.
L’apertura al pubblico sarà di otto ore al giorno dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19.
Tutte le lezioni e le visite guidate sono gratuite, così come l’ingresso alla mostra.
L’iniziativa, organizzata con la collaborazione dell’Assessorato all’Ambiente del Comune di Imperia, si svolge all’interno di “Energetica” progetto formativo finanziato dal CE.S.P.IM. Centro servizi al Volontariato della Provincia di Imperia.
In contemporanea a questa iniziativa, il circolo di Imperia di Legambiente allestirà, presso l’Ufficio Informagiovani in Piazza Calvi a Oneglia, una mostra sulle energie rinnovabili composta da foto e testi di grande interesse.

di Carlo De Blasi

Read Full Post »


colombaPoichè la Pasqua nel linguaggio Biblico rappresenta il passaggio dalla morte alla Vita, auguriamo a tutti i nostri lettori (sia quelli abituali che quelli occasionali, sia tutti coloro capitati per caso tra queste pagine) che questa Pasqua sia per tutti il vero passaggio da una vita fatta di:

finte occasioni, aperte a tutti ma create per pochi; 

false speranze, di un miglioramento sempre più vicino su carta ma sempre più lontano dalla cruda realtà; 

assenza di prospettive per il futuro, che diviene sempre più difficile da immaginare;

corruzione, che nel suo travolgente dilagare ha oramai investito quasi tutto e tutti.

Ma soprattutto da una vita vissuta come “poveri fessi”, modellata da decisioni che altri hanno preso per noi, ad una nuova vita fatta di:

occasioni vere per cui impegnarsi e sacrificarsi;

vere speranze di miglioramento che aprano le porte a nuove prospettive di un futuro realmente migliore di quello che si possa immaginare.

Ma soprattutto ad una vita vissuta da “padroni di noi stessi”, anche se “poveri” ma almeno consapevoli e fieri di un futuro, frutto delle nostre personali e libere decisioni.  

N.B. Sono, ovviamente esclusi dai nostri auguri, i soliti amici degli amici.

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: