Rifiuti: arriva Thor, il sistema di riciclaggio ‘indifferenziato’


FONTE: CNR 

thor

 Quanto sia oneroso e problematico il trattamento dei rifiuti, lo dimostra la “tragedia” della Campania alla quale media e istituzioni stanno prestando la loro allarmata attenzione in questi giorni. Ma i rifiuti solidi urbani, com’è noto, possono rappresentare anche una risorsa. In questa direzione va Thor, un sistema sviluppato dal Consiglio Nazionale delle Ricerche insieme alla Società ASSING SpA di Roma, che permette di recuperare e raffinare tutti i rifiuti e trasformarli in materiali da riutilizzare e in combustibile dall’elevato potere calorico, senza passare per i cassonetti separati della raccolta differenziata.

Un passo oltre la raccolta differenziata e il semplice incenerimento, con cui i rifiuti diventano una risorsa e che comporta un costo decisamente inferiore a quello di un inceneritore. Thor (Total house waste recycling – riciclaggio completo dei rifiuti domestici) è una tecnologia ideata e sviluppata interamente in Italia dalla ricerca congiunta pubblica e privata, che si basa su un processo di raffinazione meccanica (meccano-raffinazione) dei materiali di scarto, i quali vengono trattati in modo da separare tutte le Continua a leggere

EVENTI


Soleritown
Torino 2008 World Design Capital
3_4481.jpg
S’inaugura il 22 gennaio 2008 alle ore 18,30 la mostra “Soleritown – Visioni di un’utopia concreta” a cura di Plug_in – Laboratorio di architettura e arti multimediali, a Settimo Torinese. Il progetto Soleritown è realizzato con il sostegno dei seguenti enti:
Provincia di Torino, Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Torino, Fondazione Ordine Architetti Torino, CASARTARC, Fondazione ECM e Archphoto.it rivista digitale di architettura.
L’esposizione ha luogo presso:
CASARTARC
La Giardinera | via Italia, 90 bis – Settimo Torinese
dal 22 gennaio al 17 febbraio 2008
Ingresso gratuito

Sono 120 fotografie e un video a raccontare Paolo Soleri, uno dei protagonisti più interessanti dell’architettura contemporanea e del Novecento.  Paolo Soleri è architetto torinese, teorico, filosofo, urbanista noto soprattutto per uno dei suoi progetti più ambiziosi: la costruzione di Arcosanti, nuova città per 5000 abitanti nel deserto dell’Arizona. Per Soleri il significato dell’architettura è “dare un tetto all’umanità”, privilegiando il rapporto tra uomo e ambiente, pensato come inclusivo, in una logica di appartenenza alla terra.
L’idea da cui muove la mostra è quella di dare una duplice lettura fotografica che indaga dall’interno le architetture realizzate a Cosanti ed Arcosanti: le fotografie Continua a leggere

FATTI & PERSONE


Addio a Ettore Sottsass…Uno dei padri del design italiano
sottsass01g.jpg

Omaggio all’Architetto Ettore Sottsass L’ultimo dell‘anno appena trascorso si è accompagnato alla morte dell’architetto Ettore Sottsass, uno dei più importanti architetti e designer contemporanei. Nato ad Innsbruck nel 1917, Sottsass, che è stato anche urbanista, pittore e fotografo, si è spento all’età di novanta anni, che aveva compiuto il 14 settembre scorso, per uno scompenso cardiaco durante un’influenza. Geniale e creativo ha spaziato in molti campi (fotografia, disegno industriale, oggetti, gioielli), restando sempre un intellettuale che mai ha perso la sua origine di architetto, ma conservando la vorace curiosità, l’inquietudine, lo stimolo di un genio che è da ritenere uno dei protagonisti più significativi del Novecento italiano. Sottsass ha studiato architettura al Politecnico di Torino, dove si è laureatonel 1939. Nel ‘47 ha Continua a leggere

Italiani non aiutate la Campania


FONTE: Pupia.TV
di Ugo Persice Pisanti
NAPOLI. In queste ore drammatiche per la Campania, da più parti s’implora l’aiuto delle altre regioni italiane. Lo stesso Presidente del Consiglio Prodi, ha invocato la solidarietà di tutti gli italiani nei confronti della nostra sventurata terra.
Per risolvere l’emergenza occorre che qualcuno si accolli una parte dei rifiuti accumulati nelle strade di Napoli e Caserta. Solo così potremo ritornare alla “normalità”. Proprio per scongiurare questa iattura v’invoco dal profondo del cuore: non aiutateci! Se volete davvero che un giorno la Campania possa ritornare ad essere la bellissima terra di un tempo, abitata da persone civili, gente abituata a fare sacrifici per “tirare a campare” onestamente, per favore: non dateci alcun aiuto. Naturalmente vi ringraziamo per tutte le volte che, … continua

Il mio viaggio nel ventre della munnezza


Di Vittorio Sgarbi

FONTE: Il Giornale.it

Difficile crederlo, ma, mentre Napoli e Caserta sono sopraffatte dalla immondizia, Benevento mostra al visitatore un volto urbano, lindo e civile. La buona amministrazione della città riesce a metter ordine anche ai dipinti murali dei graffitisti, ospitandone le opere mobili nel rinnovato Palazzo Paolo V, e perfino a rendere gradevole l’arte contemporanea attraverso l’evocazione de Les Fleurs du mal di Baudelaire nella bella mostra curata da Danilo Eccher per Arcos, Museo Continua a leggere