Canada: Novita’ per gli ingegneri che si vogliono stabilire in Ontario

Fonte:Blogosfera.it

Pubblicato da Daniela Sanzone

direttore tecnicoL’Ordine degli Ingegneri dell’Ontario (Professionals Engineers Ontario -PEO) ha deciso di facilitare i possessori di laurea non canadese di I livello in Ingegneria o in Scienze Applicate che intendano ottenere la licenza (Professional Engineer licence) in Ontario. Adesso il costo per ottenere tale licenza e’ zero.

I laureati in ingegneria che emigrano in Ontario hanno anche altri due vantaggi:

1. Si possono iscrivere al primo anno del programma Engineering Intern Training -EIT- purché posseggano i requisiti stabiliti da PEO; in proposito consultare il sito

2. Possono accorciare i tempi facendo domanda a PEO prima di finalizzare i loro progetti d’immigrazione; una volta in Canada non resterà che perfezionare la domanda.

 

Da tenere presente: la licenza professionale non e’ richiesta se il lavoro in Ontario si svolge sotto la supervisione e la responsabilità di un ingegnere professionista. Di solito, però, ai datori di lavoro interessa sapere se un potenziale dipendente abbia le qualifiche per ottenere la licenza. Ulteriori informazioni anche per e-mail a FinancialCreditProgram@peo.on.ca

Fonte: Multicanada, Newsletter dell’Ambasciata canadese a Roma

3 thoughts on “Canada: Novita’ per gli ingegneri che si vogliono stabilire in Ontario

  1. Sono Ingegnere Civile di cittadinanza italiana ma nato in Canada. Mi piacerebbe stabilirmi per esigenze di lavoro qualora se ne presentasse l’oppurtinità.
    Saluti

  2. cari amici, vi segnalo la seguente opportunità:

    Paese/i: Canada;
    Settore/i di Interesse: Sanità;Costruzioni/ Edilizia;

    Il Governo del Québec ha affidato al consorzio CHUM Collectif, formato dalle società:
    Innisfree, Gran Bretagna (30%); OHL, Spagna (25%); Laing O’Rourke, Gran Bretagna (25%); Dalkia, Francia (20%)
    il contratto di un valore di CAD 2,1 miliardi (€ 1,6 miliardi) per la costruzione in PPP del Centre Hôspitalier de l’Université de Montréal (CHUM).
    Una prima fase del mega ospedale universitario dovrebbe essere terminata entro il 2016. Nel 2019 saranno completati tutti i lavori.
    Il nuovo CHUM sarà costruito nel centro città di Montréal e sarà dotato di 772 camere singole, 26 unità di ospitalizzazione, 39 sale operatorie, servizi di diagnostica centralizzati, cliniche esterne specializzate e generiche, e un centro integrato di cancerologia. Il CHUM occuperà una superficie di 268.000 metri quadrati.
    http://www.chumtl.qc.ca
    onte Nominativo : MONTREAL
    Indirizzo : DELEGATION COMMERCIALE D ITALIE -ITALIAN TRADE COMMISSION 1001, BOUL DE MAISONNEUVE OUEST,BUREAU 930 H3A 3C8 MONTREAL, QUEBEC
    Telefono : Fax : 0015142840362
    E-Mail: montreal@ice.it
    Web: http://www.ice.gov.it/paesi/america/canada/ufficio2.htm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.