BENI CULTURALI: SBARCA IN SARDEGNA LA CERTIFICAZIONE ‘HERITY’

FONTE:  IGN

Sardara (Vs), 30 nov. – (Adnkronos/Adnkronos Cultura) –

La certificazione di qualita’ della gestione dei beni culturali ”Herity”, termine che fonde ”heritage” (Patrimonio) e ”quality” (qualità), sbarca in Sardegna. L’organismo internazionale, presieduto dal cardinale Francesco Marchisano, ha ricevuto, infatti, la richiesta da parte del comune di Sardara di valutare lo stato dell’arte di cinque siti di interesse culturale: il sito archeologico di Sant’Anastasia con annessa chiesa, la chiesa della Beata Vergine Assunta, la chiesa di Sant’Antonio, la chiesa di San Gregorio e il Museo Civico Archeologico.

L’iniziativa verra’ presentata domani alle ore 10.30 presso il centro di aggregazione sociale di Sardara alla presenza di Fulvio Tocco, presidente della provincia del Medio Campidano; Rossella Pinna, assessore alla Cultura, e Renato Soru, presidente della regione autonoma Sardegna. Obiettivo della certificazione e’ quello di valutare il livello raggiunto relativamente a criteri come la percezione del valore culturale; lo stato di mantenimento, conservazione e restauro; l’informazione trasmessa al visitatore; la qualita’ dell’accoglienza e dei servizi offerti.

A rendere visibile il livello di qualita’ stimato dalla certificazione e’ un bersaglio diviso in quattro quadranti affisso all’entrata del sito culturale, ciascuno per ogni criterio sopra indicato, in cui sono rappresentati con un punteggio, da un minimo di 1 a un massimo di 5, i valori raggiunti per ogni criterio utilizzato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.