Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for dicembre 2007

Felice 2008


LA SEMPLICITA’ DELLE PERSONE SI VEDE NEI PICCOLO GESTI ED A PICCOLE DOSI.ED A VOLTE UN PENSIERO RIEMPIE Più DI TANTE PAROLE…

FELICE 2008

Bartolomeo Fiorillo Architetto

senza-titolofdg-1-copia.jpg

Annunci

Read Full Post »


Nel ringraziare tutti gli utenti, i professionisti, i curiosi e tutti quelli che hanno permesso in questo anno di vita la graduale crescita di questo blog … con  suggerimenti e validi consigli per migliorarlo, nel ringraziare il mio caro amico e collega, l’Architetto Francesco Villano, nonché socio ideatore dell’associazione Arch.In.Geo,  e nell’augurarci che diventi una realtà sempre più ampia e produttiva con una crescita e con nuove adesioni e quant’altro aiuti a rafforzare questa associazione nata per il professionista e per la professione ormai sminuita da tutta una serie di eventi, non solo politici, ma anche sociali.

Auguriamo a tutti gli utenti, i professionisti e a chi è solo passato per curiosità…insomma a tutti

BUON NATALE E FELICE 2008

Vi comunichiamo che per l’anno nuovo ci saranno una serie di iniziative che sveleremo a tempo debito.

BF ArchitecturA Bartolomeo Fiorillo Architetto

Buon Natale e Felice 2008

Read Full Post »


A tutti coloro che in questo nostro primo anno di vita ci hanno seguito con più o meno interesse;

a coloro che attivamente hanno partecipato ed offerto il loro contributo;

a chi ci ha fatto domende, a chi ci ha fornito risposte, a chi ci ha semplicemente fatto dei complimenti o ci ha fornito validi suggerimenti;

a tutti coloro che hanno contribuito ad ottenere il seguente risultato:

2007
a tutti voi un calorosissimo

GRAZIE

ed i più sinceri AUGURI di

BUON NATALE

e

FELICE ANNO NUOVO

E poichè a Natale è usanza consolidata volgere il proprio pensiero a tutti (buoni e cattivi), volgo il mio pensiero anche a chi: 

  • dovrebbe far si che per tutti noi ci sia sempre una buona opportunutà di lavoro ed invece di queste ne fa il proprio banchetto;
  • dovrebbe garantire la nostra salute ed invece crea emergenza per sguazzarci dentro;
  • dovrebbe salvaguardare il nostro territorio ed invece ne fa merce di scambio;
  • dovrebbe punire chi non accetta di sottostare alle regole del vivere civile ed invece nasconde il proprio naso dietro stupidi cavilli e lungaggini burocratiche;
  • dovrebbe gestire nell’interresse di tutti la cosa pubblica ed invece ne fa un uso personalistico;

a tutti costoro un sincero, sentito, cordiale e profondo

VAFFANCULO

vaffa

che esplode direttamente dal più profondo dell’anima. Che il 2008 sia per voi l’inizio dei più atroci incubi che ha vissuto chi da voi e dal vostro modo di intendere la politica è stato profondamente umiliato, danneggiato, mortificato, disprezzato ed abbandonato. 

Read Full Post »


Ossessione mimetismo: la corsa dei progettisti a «smaterializzare» le opere grazie al Pc

Testata:
Il Sole 24Ore Progetti e Concorsi

Data:
19-12-2007

Autore:
Sebastiano Brandolini

Sotto tiro (per parlare soltanto delle ultime settimane) da parte di personaggi diversi come Francesco Rutelli e Adriano Celentano, l’architettura si comporta sempre più spesso rifugiandosi in un mimetismo che odora di falsa modestia, oppure di timidezza. Non è un fenomeno solo italiano, ma un comportamento transnazionale, dal quale affiora l’idea che tra architettura e ambientalismo stia configurandosi una sorta di patto trasversale, un’intesa bipartisan che passa attraverso una certa idea di invisibilità.
Ma: può l’architettura farsi invisibile, e quasi scomparire? e così facendo diventare aria immateriale, anzi contenere l’idea stessa dell’anti-materia?
Oppure, questa invisibilità non è altro che una mezza-verità, oggi resa doppiamente credibile grazie agli straordinari mezzi tecnologici della simulazione grafica al computer?
Nessuna architettura è invisibile; l’architetto non è un mago capace di far scomparire oggetti, o di renderli illusori. Al massimo può modellarne l’impatto, (altro…)

Read Full Post »


FONTE:  ICE.gov

san Pietroburgo(ICE) – ROMA, 17 DIC – Nella splendida cornice della città di San Pietroburgo imbiancata dalla neve, giovedì e venerdì scorsi ha avuto luogo, presso la Sala Conferenza dell’Hotel Angleterre, un seminario dedicato alla promozione del settore del Restauro e Conservazione dei beni architettonici dal titolo “La progettazione del restauro” e “L’adeguamento tecnologico degli edifici antichi: l’illuminazione”. Nella giornata di giovedì 13 agli interventi di prestigiosi relatori (vedi programma ), è seguito un ampio dibattito con il pubblico che ha evidenziato l’interesse per la materia del restauro da parte degli esperti ed operatori del settore russi. Nella giornata del 14 dicembre, dedicata all’illuminazione, i rappresentanti delle imprese italiane, Maioli e iGuzzini, hanno calato nei discorsi della giornata precedente la loro versione commerciale. Ad un pubblico di oltre sessanta persone, composto quasi esclusivamente da imprese del settore, i relatori hanno offerto oltre tre ore d’illustrazioni e risposto alle numerose domande proposte. Il seminario era stato organizzato dall’ICE in occasione dell’inaugurazione della Porta della Fortezza di San Pietroburgo di recente restaurata. (ICE)

Read Full Post »


piazzaUn ringraziamento particolare e personaleal sig. Antonio D’Agostino presidente dell’associazione culturale “Periferica” che continua a rivolgere il suo interessamento alla situazione più che drammatica in cui versa l’antico borgo di Casapuzzano. Pubblico di seguito l’articolo apparso su PUPIA.tv il giorno 19 dicembre con allegata relazione redatta dalla stessa associazione “Periferica”, alla quale aggiungo una piccola nota in quanto, per onestà intellettuale, sento il dovere di precisare che le notizie storiche da me pubblicate, sono il frutto di un lungo ed accurato lavoro di ricerca di un carissimo amico col quale condivido una profonda passione per la tutela e soprattutto la valorizzazione di quelle che sono le testimonianze storiche delle civiltà passate. 

Civiltà alle quali dovremmo essere legati oltre che da un rapporto di discendenza, anche e soprattutto da un riverente rispetto nei confronti di quanto da esse prodotto, che rappresenta la base del nostro vivere presente. A cui non possiamo che rivolgere le nostre cure affinchè queste vengano trasmesse alle generazioni future che solo così potranno possedere indizi che testimonino il nostro essere esistiti oggi.  

FONTE: Pupia.tv

ORTA DI ATELLA. Voglio proporre una riflessione nel merito di quello che bisogna fare per la difesa del borgo di Casapuzzano.

Dopo il sequestro del cantiere, l’esposto inoltrato da Legambiente , l’interrogazione parlamentare presentata dal deputato Arturo Scotto e la relazione presentata nell’Assise di Napoli di Palazzo Marigliano, adesso tocca ai cittadini del borgo e della città di Orta di Atella prendere parte ad un iniziativa pubblica in cui vengano rinnovati e rafforzati le ragioni di questa causa. I cittadini devono essere presenti, responsabili verso un problema che solo (altro…)

Read Full Post »


Il Ministero per l’Ambiente alla posa della prima pietra: “esperienza innovativa”

FONTE: Edilportale.com

>19/12/2007 – Nascerà nel Comune di Bibbiano (Reggio Emilia) il più grande polo scolastico italiano eco-compatibile, il primo che utilizza al contempo energia geotermica, fotovoltaica e un impianto di recupero delle acque piovane.

Ospiterà un asilo nido composto da quattro sezioni e una scuola d’infanzia formata da tre sezioni.
L’asilo “salva ambiente” potrà ospitare 150 bambini e sta nascendo su una superficie complessiva di 1.500 metri quadrati con un’area verde di circa 5.000 metri.
E’ un investimento da 3,5 milioni di euro supportato da un finanziamento di 750.000 euro (corrispondente al valore degli elementi a valenza ambientale) del Ministero dell’Ambiente e del Piano Provinciale “sostegno agli investimenti nei nidi”.

L’asilo eco compatibile sarà realizzato dalla Unieco di Reggio Emilia e nasce da un percorso di “progettazione partecipata” che ha coinvolto oltre che architetti e urbanisti, il personale docente ed ausiliario della scuola comunale, i genitori dei (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: