Rockefeller Center, verde Natale

FONTE: La Stampa.it

natale a New YorkNew York si regala un Natale più verde: ecologico ed economico.
Per la prima volta, il tradizionale pino natalizio del Rockfeller Center sarà decorato con 30mila lampadine a led che, a parità di intensità luminosa, consumano in media il 33% in meno delle tradizionali lampadine, e l’energia necessaria – stimata sui 1300 kilovatt/ora al giorno – sarà prodotta con 365 pannelli solari posizionati al 45esimo piano del grattacielo.

Il sindaco Michael Bloomberg è orgoglioso della scelta e spera che l’iniziativa faccia da traino per lo spirito ecologista dei newyorkesi e dei milioni di turisti che transitano in città nel periodo natalizio: “Potranno vedere un esempio di leadership “verde”, che vorrei ispirasse comportamenti più ecologici nella vita di ciascuno”, si augura Bloomberg. Quest’anno anche l’albero ha meritato un trattamento di favore. L’abete, che proviene da Shelton, nel Connecticut, è stato tagliato con accette tradizionali, invece che con “brutali” seghe circolari, e la sua vita si concluderà con una nobile trasformazione: il legno verrà utilizzato per la costruzione di porte da destinare alle case costruite da Habitat for Humanity.

L’albero di Natale, una tradizione newyorkese dal 1931, vigilerà sulla piazza del Rockefeller Center dal 28 novembre fino alla prima settimana di gennaio e sarà illuminato ogni giorno dalle 5.30 alle 23.30.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.