Restructura festeggia i vent’anni e diventa Extra

FONTE: Restructura.com

fieraRestructura Extra – Costruire fuori dai luoghi comuni, dal 29 novembre al 2 dicembre al Lingotto Fiere di Torino, ha già ampiamente superato i numeri dell’edizione 2006. L’attenzione si concentra sui temi dell’abitare sostenibile e la Regione Piemonte partecipa con il progetto Nena. Ma ci sono anche gli artigiani del CNA, maestri nel settore del recupero, restauro e decorazione. Contemporaneamente, sempre al Lingotto Fiere, si svolge anche Infrastructura, seconda Biennale Internazionale delle Infrastrutture.Restructura taglia il traguardo della ventesima edizione e diventa Restructura Extra – Costruire fuori dai luoghi comuni: un traguardo all’insegna del rinnovamento, nei contenuti e nella forma. Al centro della rassegna saranno, infatti, architettura sostenibile ed efficienza energetica, i temi più attuali nel mondo delle costruzioni. Ma Restructura non “dimentica” il passato e conferma il suo ruolo di vetrina nazionale delle migliori professionalità nel campo dell’edilizia e ristrutturazione, l’occasione per presentare prodotti, tecniche e servizi a operatori e clienti finali.

La rassegna, organizzata da Gl events-Promotor International – occuperà dal 29 novembre al 2 dicembre i Padiglioni 2, 3 e 5 di Lingotto Fiere, con un’offerta espositiva adeguata alle sensibilità emergenti in materia di problemi energetici e ambientali, senza però tralasciare la proposta ormai consolidata di prodotti, tecniche e servizi più tradizionali.

Nuovi dunque i contenuti. In particolare, la sezione Restructura Energia & Ambiente accoglierà quanti operano nella ricerca di soluzioni e modelli innovativi per il miglioramento dell’ambiente costruito (produzione alternativa del calore, bioarchitettura e prodotti ecologici, sistemi per il risparmio e riciclo dell’acqua ecc.), uno spazio dove porre attenzione all’impatto ambientale di materiali, impianti e tecnologie.

E nuovi saranno anche il layout espositivo e la suddivisione delle merceologie, riorganizzate in aree tematiche omogenee:

Restructura Cantiere & Macchine propone macchine, attrezzature tecnologiche e veicoli per cava e cantiere, veicoli commerciali, macchine movimento terra, gru;
Restructura Edilizia & Finiture, destinata alle aziende del settore finiture, materiali e manufatti da costruzione, accoglie anche la tradizionale area del recupero, restauro e conservazione organizzata in collaborazione con la C.N.A.;
Restructura Impianti e Sicurezza riunisce l’offerta di impianti elettrici, sistemi e impianti di comunicazione, sicurezza e building automation, apparecchi di illuminazione;
Restructura Esterni & Giardino è lo spazio dedicato alle attrezzature per il giardino, piscine e manutenzione del verde;
Restructura Servizi & Gestione riunisce le ultime novità proposte da produttori di hardware e software per la progettazione, servizi finanziari e assicurativi, studi di progettazione e fornitori di servizi specifici per la professione.

Ad arricchire gli oltre 38.000 metri quadri di esposizione, Restructura Extra ha messo in calendario una fitta serie di convegni – oltre 40 – che copriranno tutte le merceologie presenti al Salone, con incontri di approfondimento e aggiornamento professionale. I temi affrontati sono vari e spaziano dall’ambito normativo al risparmio energetico, dalla sicurezza nei cantieri alle più recenti tecniche di progettazione. Apre la rassegna, giovedì 29 novembre, il convegno inaugurale Costruire senza distruggere, curato dagli organizzatori in collaborazione con Ordine degli Architetti di Torino, CNA e Confartigianato Casa.

Durante la rassegna, inoltre, si svolgerà il concorso nazionale Riqualificazione e recupero in edilizia e sostenibilità, con relativa premiazione, organizzato da CNA in collaborazione con l’Istituto nazionale di bioarchitettura e, sempre a cura di CNA, si terranno concorsi di abilità rivolti agli artigiani e diversi convegni.

Infine, tra gli momenti di maggior rilievo, spicca la presenza della Regione Piemonte che porta al Salone il progetto Nena – Network Enterprise Alps, il cui obiettivo specifico è creare una visione comune dello Spazio Alpino come ambiente privilegiato per la crescita di imprese innovative e lo sviluppo di processi produttivi d’avanguardia nel settore dell’abitare “intelligente e sostenibile”. In particolare, la Regione Piemonte – incaricata di elaborare una strategia di marketing per rendere più competitivo lo Spazio Alpino – organizzerà per venerdì 30 il workshop Nuove frontiere per l’intelligent building.

Il programma completo è disponibile sul sito www.restructura.com.

promotor int 

Organizzazione: Promotor International S.p.A.
Via Nizza, 294 – 10126 Torino – ITALY
Tel. +39.011.6644111 – Fax +39.011.6646642 – P.Iva 01956421208
info@restructura.com
www.promotorinternational.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.