Ciorlano(Ce)-Abusi edilizi. Carabinieri sequestrano immobile

 FONTE: Casertasette

Ciorlano (Caserta) – Ancora una operazione dei Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, diretta dal Capitano Salvatore Vitiello(nella foto), per contrastare il fenomeno degli abusi edilizi e degli scempi di zone paesaggistiche come quella del Parco Regionale del Matese. Ad agire i militari della Stazione di Prata Sannita, al comando del Maresciallo Giuseppe Sileo, i quali hanno scoperto nella periferia di Ciorlano, un fabbricato in corso di realizzazione in zona soggetta a severi vincoli paesaggistici e completamente privo delle previste concessioni edilizie. Ovviamente all’intervento dei Carabinieri ne è seguita l’immediata sospensione dei lavori e il sequestro dell’immobile. Il proprietario è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. Con questa ennesima operazione, sono diciannove le strutture, in alcuni casi veri e propri “ecomostri“, che avrebbero provocato un rilevante deturpamento delle bellezze naturali del Parco Regionale del Matese, finiti nel mirino dei Carabinieri negli ultimi sei mesi. Ricordiamo, ultima in ordine di tempo, l’operazione che ha portato al sequestro di una maxi struttura turistico-alberghiera composta da una decina di fabbricati, in corso di realizzazione in località, “Rio” di Prata. Un vero e proprio scandalo ambientale bloccato in tempo grazie all’intervento dei Carabinieri della locale Stazione di Prata Sannita. Sempre negli ultimi sei mesi sono ventidue le persone finite sotto inchiesta per abusi edilizi e reati contro l’ambiente nel comprensorio Matesino. Il valore complessivo degli immobili sottoposti a sequestro si aggirerebbe intorno ai due milioni di euro. (23 ottobre 2007-09:43) 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.