Uffizi: un sito internet per seguire il cantiere

FONTE: InfoBuild 

UffiziCliccando su http://www.nuoviuffizi.it sarà possibile seguire in tempo reale i lavori dei cantieri di restauro degli Uffizi di Firenze.
“Uno strumento – si legge in una nota – che si apre eccezionalmente sulla realtà del cantiere, che integra i contenuti statici, note storiche, documentazione progettuale e schede tecniche, con una sezione on-line, periodicamente aggiornata, ove gli stati d’avanzamento dei lavori sono illustrati mediante riprese fotografiche, materiali video, modelli grafici in 2D e 3D, rendiconti economici, ecc”.
Il sito internet vuole rendere visibile la complessa macchina di cantiere e informare sullo stato dei lavori del progetto dei Nuovi Uffizi.
E’, infatti, entrato nella fase operativa il cantiere dei Nuovi Uffizi, uno dei più estesi interventi del genere in Europa con i suoi 27.000 mq di superficie calpestabile.
Finanziati dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali con quasi 49 milioni di euro, i lavori sono diretti dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio delle Province di Firenze, Pistoia e Prato, sotto la responsabilità del Soprintendente Paola Grifoni e la direzione di Giorgio Pappagallo.
Attraverso il sito ” ci proponiamo – spiega Paola Grifoni di: descrivere la complessità degli interventi, strutturali, impiantistici e di recupero funzionale, evidenziando gli elementi innovativi in rapporto allo stato attuale, informare periodicamente sullo stato dei lavori, informare e aggiornare tempestivamente sulle variazioni dei percorsi di accesso/uscita, su eventuali stati di inagibilità dei servizi, sulle date di completamento dei nuovi ambienti museali e sulle opere d’arte che vi saranno ospitate, documentare in diretta alcune fasi realizzative da individuare tra quelle tecnicamente significative sul piano del restauro”.
La home page consentirà l’immediata identificazione degli obiettivi e dei contenuti (riquadro di navigazione) raggruppati per sezioni tematiche e l’accesso immediato alla rassegna stampa ed agli eventi culturali di maggiore interesse.
“Significativa – conclude la nota – è l’apertura del sito a forme di sponsorizzazione controllata e selezionata, con ritorno economico da investire nella gestione tecnica delle pagine web e nel restauro di opere d’arte”.

Per ulteriori informazioni
www.nuoviuffizi.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.